foriero

fo|riè|ro
agg., s.m.
1500 nell'accez. 2; dal fr. ant. fourrier “foraggiatore”, der. di feurre “paglia”.


1. agg. LE che preannunzia qcs.: la Gioia alata degli Dei foriera (Foscolo) | fig., che fa presagire, che lascia presentire: una pace | stanca foriera della tomba (Manzoni)
2. s.m. OB chi precede un gruppo di persone, avanguardia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.