forse

fór|se
avv., s.m.inv.
sec. XIII; lat. fŏrsit, da fors sit “destino sia”.


FO
1a. avv., probabilmente, per esprimere dubbio, esitazione o probabilità: forse è già partito, forse pioverà, forse ho sbagliato numero, forse se la caverà | come risposta: ci vediamo? forse; forse sì, forse no | con uso iter. per esprimere maggior probabilità: forse forse arriverai in tempo
1b. avv., per attenuare un’affermazione: è forse il più bel libro che ho letto, forse non ci crederai ma è successo
2. avv., seguito da un numerale, circa: saranno forse le quattro, ci conosciamo da forse vent’anni
3. avv., nelle domande, per caso: sei forse spaventato? pensi forse che io sia meno stanco?
4. avv., nelle interrogative retoriche, spec. preceduto da non, con valore enfatico: non ho forse ragione?, non è forse lui il padrone? | seguito da che: forse che non ci siamo mai visti?
5. CO s.m.inv., dubbio, incertezza: con tutti questi forse non prenderai mai una decisione

Polirematiche

fors’anche
loc.avv.
BU
benché, sebbene
in forse
loc.agg.inv.
CO
in sospeso, in dubbio, incerto: la data della partenza è in forse; stare, rimanere in forse
mettere in forse
loc.v.
CO
rendere incerto: il cattivo tempo ha messo in forse l’escursione
senza forse
loc.avv.
CO
senz’altro
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.