forza

fòr|za
s.f.
2ª metà XIII sec; lat. tardo fŏrtĭa(m), der. di fortis “forte”.


FO
1. energia fisica, robustezza, vigoria del corpo o delle sue membra: avere molta forza, uomo di grande forza fisica, la forza delle braccia, delle gambe, avere la forza di un toro; non avere più la forza di alzarsi; potenza muscolare, vigore: colpire, spingere con forza; spec. al pl., efficienza generale dell’organismo: perdere le forze
2. in loc.pragm.: bella forza!; sai che forza!, per commentare ironicamente l’ovvietà di un risultato o di un’affermazione: «La nostra squadra ha vinto la partita» «Bella forza, gli avversari erano solo in nove!»
3a. energia spirituale, capacità di resistenza morale, spec. di fronte a ostacoli e avversità; coraggio, animo: dimostrare grande forza nell’affrontare le difficoltà, avere la forza di opporsi alle ingiustizie, non ho la forza di guardare quello spettacolo pietoso | con valore interiettivo, come grido d’incitamento, per infondere coraggio, ecc.: forza che siamo arrivati!, forza, vedrai che ce la farai!
3b. convinzione, impegno deciso: sostenere qcn. con forza
3c. spec. al pl., doti, qualità personali, o, anche, mezzi economici, disponibilità finanziarie di qcn.: contare sulle proprie forze, emergere, farsi strada con le proprie forze
3d. elemento su cui si basa il successo, il potere o l’autorità di qcn.: il numero di iscritti è la forza del nostro sindacato
4. efficienza, energia delle facoltà intellettive: la forza del pensiero, dell’intelletto, dell’immaginazione; fervore, intensità emotiva: forza dei sentimenti, delle passioni
5. efficacia: la forza di un’iniziativa; la forza di un farmaco; la forza della parola
6a. potenza, intensità di un elemento naturale, di un fenomeno fisico e sim.: forza del mare, il vento soffiava con forza
6b. TS meteor. in funz. agg.inv., seguito da un numero, unità di misura per indicare lo stato di agitazione del mare: mare forza otto
7. FO capacità di obbligare o vincolare: la forza della legge, del diritto | capacità di influire sul comportamento umano: la forza della ragione; la forza delle abitudini, delle tradizioni | BU in costruzioni impers., essere forza, essere necessario, inevitabile: è forza che rientri, mi è forza contraddirti
8. FO violenza, prepotenza: ricorrere all’uso della forza, soggiacere, piegarsi alla forza
9a. CO al pl., spec. nel linguaggio militare, insieme di uomini o di mezzi: le forze del nemico, aspettare forze fresche; forze di terra, di mare, dell’aria, l’esercito, la marina, l’aviazione
9b. TS milit. numero di uomini effettivamente presenti in un reparto in un dato momento | numero totale di persone presenti a bordo di una nave militare
10. BU forza pubblica, forze dell’ordine
11. CO spec. al pl., gruppo di persone che hanno in comune attività, programmi politici, rivendicazioni e sim.; schieramento: forze di sinistra, di destra, forze reazionarie; gruppo di persone che detengono un potere o lo rappresentano: forze politiche
12. TS fis. grandezza vettoriale che descrive la sollecitazione cui è sottoposto un corpo materiale, definita nel secondo principio della dinamica (simb. 3f, F)
13. CO fam., la corrente elettrica a 220 Volt, un tempo utilizzata spec. per azionare elettrodomestici, in contrapposizione alla corrente elettrica a più basso voltaggio, usata solo per illuminazione
14. TS chim. capacità di reagire di acidi e basi, determinata dal loro grado di dissociazione in soluzione
15. BU gradazione alcolica di un vino, un liquore e sim.
16. TS merceol. facoltà della farina di ritenere più o meno acqua durante la panificazione | contenuto di nicotina del tabacco
17. TS giochi nei tarocchi, uno degli arcani maggiori

Polirematiche

a forza di
loc.prep.
CO
per indicare un’azione ripetuta insistentemente: a forza di insistere hai ottenuto quello che volevi
a forza di braccia
loc.avv.
CO
con grande sforzo, spec. fisico
a tutta forza
loc.avv.
CO
al massimo della forza, della potenza
a viva forza
loc.avv.
CO
con mezzi coercitivi, con la forza: costringere qcn. a viva forza
a, di forza
loc.avv.
CO
con la forza
avere forza di legge
loc.v.
TS dir.
di contratto, che una volta stipulato, ha per le parti una validità e un’efficacia pari a quella di legge
bassa forza
loc.s.f.
TS milit.
l’insieme dei soldati semplici, in contrapposizione a ufficiali e sottufficiali
camicia di forza
loc.s.f.
CO
specie di giubbotto di tela con lunghe maniche da fissare dietro la schiena, usata per immobilizzare i pazzi furiosi; anche fig.
campo di forza
loc.s.m.
TS fis.
c. vettoriale in cui il vettore del campo è costituito da una forza
composizione delle forze
loc.s.f.
TS fis.
determinazione di una forza che ha lo stesso effetto di due o più forze agenti simultaneamente
con la forza
loc.avv.
CO
impiegando mezzi coercitivi; con violenza: costringere con la forza
con tutte le forze
loc.avv.
CO
impiegando tutte le proprie energie, mettendocela tutta: combattere con tutte le forze
coppia di forze
loc.s.f.
TS fis.
insieme di due forze di uguale intensità che agiscono su rette parallele in verso opposto
esercizio di forza
loc.s.m.
TS sport
e. di atletica pesante che richiede molta forza fisica
fare forza
loc.v.
CO
1. esercitare uno sforzo cercando di aprire o sbloccare qcs.: fare forza sul coperchio di una cassa
2. spingere con tutto il peso: fare forza sul pedale
3. fare coraggio
farsi forza
loc.v.
CO
1. cercare di sopportare le avversità, di avere coraggio: fatti forza, non lasciarti andare così!
2. indursi a fare qcs., forzarsi: per riuscire a non arrabbiarmi con lui devo proprio farmi forza
forza a distanza
loc.s.f.
TS fis.
f. che si esercita tra corpi posti a distanza in un mezzo materiale o nel vuoto
forza aerea
loc.s.f.
TS milit.
l’areonautica militare di una nazione
forza bruta
loc.s.f.
CO
la forza fisica in quanto non guidata o controllata dalla ragione
forza centrale
loc.s.f.
TS fis.
f. le cui linee sono radiali rispetto al punto sul quale o a partire dal quale agisce
forza centrifuga
loc.s.f.
TS fis.
f. che, in un sistema meccanico in rotazione, tende ad allontanare radialmente gli oggetti dall’asse di rotazione stesso
forza centripeta
loc.s.f.
TS fis.
f. che, in un sistema meccanico in rotazione, è diretta dall’oggetto in rotazione verso il centro della rotazione stessa
forza contrattuale
loc.s.f.
TS econ.
=> potere contrattuale
forza da sbarco
loc.s.f.
TS milit.
l’insieme delle truppe trasportate con mezzi anfibi destinate a sbarcare in territorio nemico
forza d’animo
loc.s.f.
CO
energia spirituale, capacità di resistenza morale, spec. di fronte a ostacoli e avversità: ha affrontato la situazione con grande f. d'animo
forza debole
loc.s.f.
TS fis.
=> interazione debole
forza della natura
loc.s.f.
CO
elemento naturale, fenomeno atmosferico, spec. quando si manifesta con particolare violenza o intensità: lo scatenarsi delle forze della natura | fig., persona particolarmente vigorosa ed esuberante: tuo fratello è una vera forza della natura
forza di attrito
loc.s.f.
TS fis.
=> 1attrito
forza di carattere
loc.s.f.
CO
fermezza, tenacia, determinazione
forza di contatto
loc.s.f.
TS fis.
f. che si genera al contatto tra elementi di uno stesso corpo o tra corpi diversi
forza di Coulomb
loc.s.f.
TS fis.
f. con cui due cariche si attraggono o si respingono, proporzionale al prodotto delle cariche e inversamente proporzionale al quadrato delle distanze
forza di gravità
loc.s.f.
TS fis.
=> gravità
forza di gravitazione
loc.s.f.
TS fis.
attrazione che agisce tra una qualsiasi coppia di corpi materiali
forza di Lorentz
loc.s.f.
TS fis.
f. deviatrice cui è soggetta una carica elettrica in moto in un campo magnetico
forza di pace
loc.s.f.
TS milit.
spec. al pl., corpo militare formato da truppe di paesi diversi alle dipendenze di un organismo internazionale, inviate in una regione per garantire l’osservanza di una tregua, un armistizio, un trattato e sim.: le forze di pace dell’ONU
forza di volontà
loc.s.f.
CO
tenacia, determinazione: avere grande forza di volontà
forza d’inerzia
loc.s.f.
TS fis.
l’insieme delle forze apparenti che determinano un’accelerazione in un sistema non inerziale
forza d’urto
loc.s.f.
1. CO potenza d’impatto: la forza d’urto di un’auto in corsa | fig., incisività, impatto: la forza d’urto di un messaggio, di una notizia
2. TS milit. l’insieme delle truppe che sferrano il primo attacco per sfondare le linee nemiche
forza elastica
loc.s.f.
TS fis.
in un corpo elastico, la forza che si oppone alle sollecitazioni che tendono a deformarlo
forza elettromagnetica
loc.s.f.
TS fis.
nella fisica delle particelle elementari, forza risultante dall’interazione tra elettricità e magnetismo
forza elettromotrice
loc.s.f.
TS fis.
il lavoro che le forze di un campo elettromotore compiono quando fanno passare l’unità di carica positiva dal morsetto di potenziale minore a quello di potenziale maggiore di un generatore in equilibrio (simb. 3f, fem)
forza gravitazionale
loc.s.f.
TS fis.
=> forza di gravitazione
forza illocutiva
loc.s.f.
TS ling.
=> forza illocutoria
forza illocutoria
loc.s.f.
TS ling.
nella teoria degli atti linguistici di J.L. Austin, azione interattiva, pragmatica che un enunciato deve esplicare per chi lo produce
forza interna
loc.s.f.
TS fis.
ogni forza che si eserciti tra i diversi elementi di un corpo o di un sistema
Forza Italia
loc.s.f.
CO
movimento politico fondato nel gennaio del 1994 che, collocandosi nell'area di centrodestra, propone un modello di stato liberale (sigla FI)
forza lavoro
loc.s.f.
1. TS polit., econ. nella teoria marxiana, le capacità fisiche e intellettuali impiegate nel processo produttivo, intese come merce che il lavoratore offre in cambio del salario
2. TS stat., econ. => forze di lavoro
forza maggiore
loc.s.f.
1a. TS dir.civ. evento che non si può prevenire o prevedere
1b. TS dir.pen. situazione che obbliga a compiere una determinata azione che, qualora costituisse reato, non sarebbe punibile
2. CO estens., evento, circostanza che obbliga ad agire in un dato modo, anche contro la propria volontà e il proprio interesse: per questioni, cause di forza maggiore non sono potuto venire
forza motrice
loc.s.f.
TS fis.
f. che favorisce il moto di un corpo
forza muscolare
loc.s.f.
TS anat.
attitudine di un muscolo volontario a compiere un lavoro
forza navale
loc.s.f.
TS mar.
gruppo di navi militari o mercantili fornito di autonomia operativa
forza newtoniana
loc.s.f.
TS fis.
f. che si suppone agire istantaneamente a distanza finita con intensità dipendente dalla distanza stessa
forza nucleare
loc.s.f.
TS fis.
f. o interazione forte che caratterizza le interazioni fra ogni tipo di adroni, spec. i nucleoni nei nuclei
forza pubblica
loc.s.f.
CO
i corpi di polizia e dei carabinieri, in quanto delegati a far osservare l’ordine pubblico: intervento della forza pubblica
forza vitale
loc.s.f.
TS st.chim.
f. che si pensava presiedesse alla formazione dei composti organici
forza viva
loc.s.f.
1. TS fis. non com. => energia cinetica
2. CO spec. al pl., l’insieme degli individui e delle categorie più dinamiche e operose all’interno di un gruppo, in grado di determinarne lo sviluppo, l’evoluzione o sim.
forze armate
loc.s.f.pl.
CO
l’esercito di una nazione (abbr. FF.AA.)
forze dell’ordine
loc.s.f.pl.
CO
forza pubblica
forze di lavoro
loc.s.f.pl.
TS stat.
l’insieme degli occupati e delle persone in cerca di occupazione
forze di polizia
loc.s.f.pl.
CO
forza pubblica
forze endogene
loc.s.f.pl.
TS geol.
il complesso delle forze e dei fenomeni che hanno origine all’interno della crosta terrestre come ad es. il calore, i terremoti e sim.
forze esogene
loc.s.f.pl.
TS geol.
il complesso delle forze e dei fenomeni che hanno sede sulla superficie terrestre
impulso di una forza
loc.s.m.
TS fis.
prodotto della forza applicata a un corpo per un intervallo infinitesimo di tempo in cui essa agisce
in forza
loc.agg.inv.
1. TS mar. di cavo, catena e sim., ben tesato
2. TS milit. in organico presso un determinato corpo militare: assumere, essere, entrare in forza presso gli alti comandi
in forza di
loc.prep.
CO
in virtù di, a norma di: in forza del nuovo codice penale
in forze
loc.agg.inv.
CO
in buone condizioni fisiche: essere, ritornare in forze
linea di forza
loc.s.f.
TS fis.
in un campo di forza, linea a cui la forza è tangente punto per punto
mezza forza
loc.s.f.
TS mar.
andatura di un’imbarcazione che sfrutta soltanto la metà dell’energia motrice disponibile: navigare a mezza forza
momento di una forza
loc.s.m.
TS fis.
grandezza vettoriale uguale al prodotto vettoriale di una forza per la distanza dal punto o dalla retta rispetto a cui la si considera (simb. M)
parallelogramma delle forze
loc.s.m.
TS geom.
costruzione geometrica mediante la quale, date due forze applicate allo stesso punto, si può ottenere la risultante, data in grandezza e direzione dalla diagonale costruita sul parallelogramma avente per lati le due forze.
per amore o per forza
loc.avv.
CO
necessariamente
per forza
loc.avv.
CO
1. perché si è obbligati o costretti: ha dovuto andar via per forza; necessariamente: dovevo per forza salutarlo | a tutti i costi: è voluto venire per forza
2. ovviamente, naturalmente: per forza la radio non funziona, la spina non è inserita!
per forza di cose
loc.avv.
CO
per forza: ho dovuto invitarlo per forza di cose
per forza d’inerzia
loc.avv.
CO
per abitudine, senza una scelta o una volontà precisa: continuare a fare qcs. per forza d'inerzia.
prendere forza
loc.v.
CO
rafforzarsi, diventare più intenso: i nostri timori stanno prendendo forza
punto di forza
loc.s.m. CO
ambito, aspetto o materia particolarmente valido, efficiente: il suo punto di forza era la tenacia, l'innovazione è il punto di forza della strategia
spiegamento di forze
loc.s.m.
CO
il far affluire in un luogo un gran numero di truppe o di forze di polizia.
tenore di forza
loc.s.m.
TS mus.
t. che dispone di una voce potente dal timbro spesso baritonale, con una tessitura basata sulla zona centrale del registro e incline agli accenti forti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.