foulard

/fu'lar/   
fou|lard
s.m.inv.
1765; dal fr. foulard, 1747, propr. nome di un tipo di tessuto leggero, prob. dal provenz. foulat, propr. p.pass. di foular “follare”  

AD
1. stoffa di seta greggia leggerissima, brillante e morbida, stampata a disegni bizzarri e colori vivaci: cravatta, vestaglia di foulard
2. fazzoletto da collo o da testa in tessuto leggero: fa freddo, mettiti un foulard al collo!
3. TS tess. => apprettatrice
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.