frenesia

fre|ne|ṣì|a
s.f.
av. 1306; dal lat. mediev. phrenēsĭa(m), der. di phrenesis, der. del gr. phrḗn “mente”.


1a. CO pazzia furiosa, stato di delirio continuato
1b. LE estens., stato di eccitazione provocato da passione, rabbia e sim.: la frenesia s’era propagata come il contagio (Manzoni) | vaneggiamento fantastico: i’ son intrato in simil frenesia, | e con duro penser teco vaneggio (Petrarca)
2. CO estens., smania, voglia incontrollabile: gli è venuta la frenesia del gioco, la frenesia del denaro
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.