frigido

frì|gi|do
agg., s.m.
1ª metà XIV sec. nell'accez. 2; dal lat. frīgĭdu(m), cfr. frigēre “avere freddo”, v. anche freddo.


1. agg. LE freddo: la graziosa e bella mia Pomena, | fuggente l’acque frigide peligne (Boccaccio)
2. agg. BU fig., di qcn., freddo, insensibile | di atteggiamento, comportamento e sim., privo di slancio, di entusiasmo
3. agg., s.m. CO TS med., psic. che, chi, spec. con riferimento a una donna, è privo o scarsamente dotato di sensibilità agli stimoli sessuali

Polirematiche

terreno frigido
loc.s.m.
TS agr.
t. improduttivo in quanto caratterizzato da temperatura media annua inferiore agli 8 °C, con una differenza tra la temperatura media estiva e invernale superiore ai 5 °C
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.