fronte

frón|te
s.f., s.m.
1ª metà XIII sec; lat. frŭnte(m), var. di frŏnte(m).


I. s.f.
1a. FO porzione del volto compresa tra le arcate sopracciliari e l’inizio del cuoio capelluto: fronte alta, bassa, spaziosa; corrugare, aggrottare la fronte; dare un bacio in fronte; tergersi il sudore dalla fronte, avere la fronte imperlata, madida di sudore | CO estens., analoga parte del muso di animali, spec. mammiferi: un cavallo con una stella bianca in fronte
1b. BU estens., capo, testa: abbassare, chinare, curvare, piegare la fronte, per vergogna o in segno di umiltà
1c. LE estens., l’aspetto del volto nel suo insieme come specchio della coscienza o come espressione di uno stato d’animo: rispuos’io lui con vergognosa fronte (Dante); mestier li fu d’aver sicura fronte (Dante) | CO avere, portare qcs. scritto, stampato, scolpito in fronte, mostrare in viso un’emozione, un sentimento, un pensiero e sim.
2. FO la parte anteriore, rivolta verso chi guarda, di cose e strutture; facciata: la fronte di un palazzo
3. CO la prima linea o fila di uno schieramento, spec. di soldati o di ginnasti; in loc. di comando, per militari, ginnasti e sim., per ordinare un cambiamento di direzione del capo e di tutto il corpo: fronte a destra, a destr, fronte a sinistra, a sinistr!
4. TS geogr. parte terminale della lingua di un ghiacciaio
5. TS geol. linea di avanzamento di una falda di ricoprimento
6. TS metr. nella canzone petrarchesca, la prima parte della strofa, divisa a sua volta in due piedi
7. TS mar. parte scoperta di una nave da guerra su cui sono posizionate le armi
8. TS calz. parte interna del tacco, cioè rivolta verso la punta della scarpa
II. s.m.
1a. FO linea lungo la quale due eserciti si fronteggiano: avanzamento del fronte | estens., l’intera zona sulla quale si combatte: fronte orientale, occidentale, mandare truppe al fronte
1b. TS sport estens., nei giochi di squadra: fronte di attacco, gruppo di giocatori che, avendo il possesso della palla, sviluppa un’azione di attacco; capovolgimento, spostamento, cambiamento di fronte, cambio della direzione dell’azione, in conseguenza del passaggio della palla da una squadra all’altra
1c. CO fig., ambito in cui si agisce in opposizione a qcn. o per contrastare qcs.: impegnarsi sul fronte della droga, essere attivo, combattere su più fronti
2. CO unione di più partiti politici o coalizione di forze sociali, nata per affrontare un avversario comune o per raggiungere comuni obiettivi: fronte popolare, democratico, di liberazione nazionale
3. TS meteor. linea di intersezione della superficie terrestre con la superficie che separa masse d’aria aventi caratteristiche diverse
4. TS geol. parte più avanzata di una catena montuosa di origine tettonica


Polirematiche

a fronte
loc.avv.
CO
a confronto: mettere, porre a fronte due persone, due versioni di un fatto, nessuno può stargli a fronte
a fronte alta
loc.avv.
CO
non avendo nulla di cui vergognarsi: guardare a fronte alta
a fronte di
loc.prep.
CO
in relazione a, in rapporto a, come conseguenza di: a fronte di questi eventi è stata presa una decisione definitiva
col sudore della fronte
loc.avv.
CO
lavorando duramente: guadagnarsi il pane col sudore della fronte
curvare la fronte
loc.v.
CO
curvare il capo
di fronte
loc.avv.
loc.agg.inv. CO davanti, di faccia: sedere di fronte, ti sto di fronte, abito nella casa di fronte | loc.avv., con prospettiva frontale: ritrarre, fotografare qcn. di fronte
di fronte a
loc.prep.
CO
davanti a: abito di fronte al tribunale; in presenza di: tremare di fronte al nemico; in rapporto a: di fronte a quella catastrofe i miei problemi sembravano delle sciocchezze
fare fronte
loc.v.
CO
affrontare, sostenere, sopperire: fare fronte a spese improvvise
fare fronte comune
loc.v.
CO
allearsi, coalizzarsi per perseguire uno scopo comune: fare fronte comune contro qcn., qcs.
fronte caldo
loc.s.m.
TS meteor.
f. in cui una massa d’aria calda scivola su una massa d’aria fredda, dando origine a nubi stratificate e a precipitazioni a carattere moderato
fronte di distacco
loc.s.m.
TS geol.
=> testa della frana
fronte d’urto
loc.s.m.
TS fis.
parte frontale di un’onda d’urto
fronte freddo
loc.s.m.
TS meteor.
f. in cui una massa d’aria fredda si incunea sotto una d’aria calda provocando precipitazioni a carattere temporalesco
fronte glaciale
loc.s.f.
TS geol.
parte terminale della lingua di un ghiacciaio
fronte interno
loc.s.m.
CO
organizzazione della difesa contro i nemici interni di una nazione in stato di guerra
fronte occluso
loc.s.m.
TS meteor.
linea lungo la quale si saldano i due fronti, caldo e freddo, a causa della scomparsa del settore caldo che era compreso tra essi
fronte polare
loc.s.m.
TS meteor.
superficie che separa le masse d’aria artica che provengono da nord da quelle che provengono da sud
in fronte a
loc.prep.
BU
in copertina, nel frontespizio: in fronte al libro; nella prima pagina: in fronte al giornale.
rettifica del fronte
loc.s.f.
TS milit.
arretramento da posizioni troppo avanzate e difficili da mantenere, compiuto allo scopo di organizzare meglio la difesa
spianare la fronte
loc.v.
CO
appianarla, distendendo le rughe e facendo assumere al volto un’espressione più serena e meno imbronciata
stampato in fronte
loc.agg.
CO
di pensiero, aspetto del carattere e sim., che risulta evidente, che è immediatamente percepibile dalla fisionomia o dall’espressione: è un mascalzone, ce l’ha stampato in fronte; porta stampata in fronte la sua ipocrisia
su tutti i fronti
loc.avv.
CO
loc.agg.inv. CO su tutta la linea
testo a fronte
loc.s.m.
CO
t. in lingua originale che in alcune edizioni viene stampato a fianco del testo tradotto, sulle pagine a numerazione dispari: una collana di classici con testo a fronte
traduzione a fronte
loc.s.f.
CO
t. stampata nella pagina a fianco del testo originale, sulle pagine a numerazione dispari
volgere la fronte
loc.v.
BU
fuggire
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.