fuggire

fug||re
v.intr. e tr.
av. 1250; dal lat. tardo fŭgīre, var. di fugĕre.

FO
I. v.intr. (essere)
1. allontanarsi velocemente da un luogo o da qcn., spec. per evitare un pericolo o un danno: fuggire in fretta e furia, fuggire di corsa, fuggire a piedi, in automobile, fuggire dalla casa in fiamme; fuggire davanti al nemico; fuggire lontano, essere costretti a fuggire
2. mettersi in salvo, rifugiarsi: fuggire sulle montagne, nei boschi, fuggire in un altro paese
3. scappare da un luogo dove si era rinchiusi; evadere: fuggire dal carcere, dal penitenziario, da un campo di prigionia | estens., allontanarsi da un luogo per evitare una situazione di costrizione: fuggire di casa, dal collegio
4a. iperb., andar via in fretta e furia: scusate, devo proprio fuggire, sono fuggito dopo il primo atto | estens., di veicoli: il treno fuggiva rapido attraverso la campagna
4b. estens., tenersi lontano, rifuggire: fuggire dalle cattive compagnie
5. fig., trascorrere rapido, passare velocemente: come fugge il tempo!
6. LE fig., di nubi, ombre, tenebre e sim., diradarsi, dileguarsi: già per li splendori antelucani || le tenebre fuggian da tutti i lati (Dante)
7. BU lett., di speranze, illusioni e sim., svanire
8. LE fig., venir meno: le fuggì l’animo e vinta cadde sopra il battuto della torre (Boccaccio)
9. BU fig., di pensiero, idea, ricordo e sim., sfuggire di mente, cadere in oblio
10. TS sport spec. nel ciclismo, iniziare una fuga, andare in fuga
11. TS mar. filare nella stessa direzione del vento
II. v.tr.
1. FO evitare, scansare, eludere: fuggire un pericolo, una minaccia; fuggire la fatica; fuggire le tentazioni, fuggire qcn. come il demonio
2. CO abbandonare un luogo o evitare di andarci: fuggire le grandi città, fuggire i posti affollati
3. OB ricusare
4. OB fugare

Polirematiche

a, alla scappa e fuggi
loc.avv.
CO
in fretta e furia
colore di can che fugge
loc.s.m.
BU
c. indefinibile
fuggi fuggi
loc.s.m.inv.
CO
fuga disordinata e precipitosa di più persone: lo scoppio provocò un fuggi fuggi generale
mordi e fuggi
loc.s.m.inv.
loc.agg.inv. BU
1. loc.s.m.inv., fast food
2. loc.s.m.inv., tecnica di guerriglia urbana che consiste in frequenti e rapidi attacchi e in subitanee fughe
3. loc.agg.inv., compiuto con estrema frettolosità: mi ha fatto una visita mordi e fuggi.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.