funerale

fu|ne||le
s.m., agg.
1348-53 nell'accez. 3; dal lat. tardo funerāle(m) "funebre", der. di funus, -eris.


AU 

1. s.m. AU cerimonia civile o religiosa con cui si porta un morto alla sepoltura e gli si rendono gli estremi onori: funerale solenne, semplice; anche al pl.: i funerale del sindaco si svolgeranno domani | fig., essere un funerale, molto triste e cupo: quell’individuo è proprio un funerale
2. s.m. CO fig., cerimonia, riunione e sim. completamente priva di allegria e brio: questo non è un matrimonio è un funerale!
3. agg. LE funebre: al mondo | sol per me veggo il funeral mio letto (Leopardi)


Polirematiche

faccia da funerale
loc.s.f.
CO
espressione triste, depressa: avere una faccia da funerale | persona dall’aspetto triste e lugubre
funerale civile
loc.s.m.
CO
f. senza l’intervento di un ministro del culto
funerale di stato
loc.s.m.pl.
CO
f. celebrato in forma solenne e a spese pubbliche per onorare un estinto illustre o la cui morte è avvenuta in particolari circostanze.
viso da funerale
loc.s.m.
CO
v. molto triste, teso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.