fustella

fu|stèl|la
s.f.
1926; voce di orig. milan., der. di fusto con -ella femm., vd. -ello.


1. TS tecn. utensile d’acciaio a bordi taglienti per incidere, ritagliare o ricavare parti sagomate da fogli di cartone, stoffa, lamiera metallica, ecc.
2. CO sulle scatole di medicinali, talloncino su cui è stampato il prezzo che può essere staccato e inviato dal farmacista all’ente mutualistico per ottenere il rimborso
3. CO sostegno cartaceo che negli adesivi si stacca al momento di applicarli
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.