galoppare

ga|lop||re
v.intr.
sec. XIV; dal fr. galoper, dal franc. *wala hlaupan “saltare bene”, cfr. ted. mod. wohl “bene” e laufen “correre”.

CO
1. CO di un cavallo, andare al galoppo; di qcn., cavalcare al galoppo
2. CO estens., camminare molto in fretta, correre: galoppare giù per un vicolo
3. CO fig., essere indaffarato, lavorare affannosamente essendo sempre in movimento: ho galoppato tutto il giorno tra un ufficio e l’altro
4. CO fig., del pensiero, della fantasia e sim., spaziare, correre liberamente | di qcn., abbandonarsi all’immaginazione: galoppare con la fantasia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.