gamba

gàm|ba
s.f.
ca. 1274; lat. tardo gămba(m) “zampa”, dal gr. kampḗ “articolazione”.


1. FO ciascuno dei due arti inferiori del corpo umano: avere le gambe lunghe, corte, affusolate, storte; accavallare le gambe, sgranchirsi le gambe; non reggersi, non stare dritto sulle gambe, non riuscire a reggersi in piedi per la stanchezza, o perché malato, ubriaco e sim.; a mezza gamba, al polpaccio o al ginocchio; gamba di legno, artificiale | gambe!, per invitare qcn. a fuggire, a scappare correndo | TS anat. segmento dell’arto inferiore, compreso tra il ginocchio e la caviglia, sostenuto dalla tibia e dal perone
2. CO parte dei pantaloni o delle calze in cui si infila la gamba
3. CO estens., arto degli animali, zampa: le gambe del cavallo
4. CO parte di un oggetto, spec. di un mobile, che funge da sostegno: le gambe del tavolo, della sedia, del cavalletto
5. CO ciascuna delle aste del compasso
6. TS aer. ciascuna delle aste metalliche che collegano le ruote del carrello al velivolo o i galleggianti all’idrovolante
7. CO linea verticale, asta, spec. di lettera dell’alfabeto o di nota musicale: la "m" ha tre gambe, la gamba della semiminima
8. TS geol. => fianco

Polirematiche

a gambe larghe
loc.avv.
CO
loc.agg.inv. CO con le gambe divaricate: essere, stare a gambe larghe
a gambe levate
loc.avv.
CO
molto velocemente: fuggire, correre a gambe levate
a quattro gambe
loc.avv.
CO
a quattro zampe
andare a gambe all’aria
loc.v.
CO
1. cadere malamente, ribaltarsi
2. fig., andare in malora, in rovina: la ditta è andata a gambe all'aria
avere buona gamba
loc.v.
CO
essere un buon camminatore
avere la coda tra le gambe
loc.v.
CO
mostrarsi avvilito dopo un insuccesso
con la coda tra le gambe
loc.avv.
CO
loc.agg.inv. CO loc.avv., avendo subito un'umiliazione: stare, andarsene, tornarsene con la coda tra le gambe; loc.agg.inv., umiliato, avvilito: una persona con la coda tra le gambe
con le proprie gambe
loc.avv.
CO
da solo, con i propri mezzi, con le proprie forze: farcela con le proprie gambe
darsela a gambe
loc.v.
CO
fuggire, scappare
fare il passo più lungo della gamba
loc.v.
CO
azzardare, arrischiarsi oltre le proprie possibilità
finire a gambe all’aria
loc.v.
CO
andare a gambe all'aria
finire a gambe levate
loc.v.
CO
andare a gambe all’aria
gambe a X
loc.s.f.pl.
CO
gambe storte, con le ginocchia rientranti
gambe in spalla
loc.inter.
CO
scherz., come invito a fuggire, a scappare correndo: gamba in spalla, ragazzi!
gioco di gambe
loc.s.m.
TS sport
nel pugilato, veloce movimento di gambe dell’atleta che, spostandosi continuamente, offre all’avversario un bersaglio più difficile da colpire
in gamba
loc.agg.inv.
CO
1. in salute, in forze: sei sempre in gamba, è in gamba per la sua età; anche come formula di augurio: in gamba!, sta’ in gamba!
2. bravo, capace, spec. in ambito professionale: un medico molto in gamba | che riesce ad affrontare le situazioni con successo e intelligenza: una ragazza, un tipo in gamba
incrociare le gambe
loc.v.
CO
accavallare le gambe oppure ripiegarle una dietro l’altra per sedersi a terra.
mandare a gambe all’aria
loc.v.
CO
far cadere rovinosamente all'indietro: con uno spintone lo ha mandato a gambe all'aria | fig., rovinare, compromettere definitivamente: mandare a gambe all'aria un progetto
mandare a gambe levate
loc.v.
CO
mandare a gambe all’aria
mettersi la coda tra le gambe
loc.v.
CO
ritirarsi scornato dopo un insuccesso, andarsene mogio mogio
mettersi la via tra le gambe
loc.v.
BU
fuggire
muovere le gambe
loc.v.
CO
fare del moto, camminare: ho bisogno di muovere le gambe, vado a fare una passeggiata
raddrizzare le gambe ai cani
loc.v.
CO
intraprendere un lavoro inutile, tentare un'impresa disperata.
sotto gamba
loc.avv.
var. => sottogamba
tagliare le gambe
loc.v.
CO
1. ostacolare seriamente qcn. in modo da impedirgli di concludere qcs. o di sostenersi con le proprie forze
2. di vino o liquore, far sentire le gambe pesanti
troncare le gambe
loc.v.
CO
ostacolare qcn. impedendogli di raggiungere uno scopo
viola da gamba
loc.s.f.
TS mus.
antica viola che si suonava tenendola appoggiata a terra come l’odierno violoncello
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.