garzone

gar|ẓó|ne
s.m.
ca. 1274; dal fr. garçon “ragazzo”, v. anche garçon.

CO
1. lavoratore subordinato, non qualificato, addetto ai servizi più semplici, spec. in bottega: garzone del fornaio, del lattaio | uomo o ragazzo che aiuta nel lavoro dei campi
2. apprendista artigiano
3. OB TS mar. => 1mozzo
4. LE giovane, giovinetto: di gloria il viso e la gioconda voce, | garzone bennato apprendi (Leopardi) | OB scapolo
5. OB scudiero

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.