geenna

ge|èn|na
s.f.inv.
sec. XIV; dal lat. gehĕnna(m), dal gr. géenna, dall’aram. gêhinnām trascrizione dell’ebr. gê Hinnom, nome di una valle a sud-ovest di Gerusalemme, dove veniva adorato il dio Moloch con riti sacrificali.


1. TS relig. nel Nuovo Testamento, luogo di espiazione eterna con il fuoco
2. BU fig., luogo di atroci tormenti e sofferenze
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.