gelatina

ge|la||na
s.f.
sec. XIII; der. di gelata con 1-ina.

AD
1a. brodo di carne concentrato fatto solidificare per raffreddamento in modo da trasformarsi in una massa semisolida, trasparente ed elastica, utilizzata per guarnire vari cibi | preparato a base di colla di pesce o altri addensanti con usi analoghi: pollo, prosciutto in gelatina
1b. gelatina di frutta
2. TS industr. miscela di proteine solubili ad alto peso molecolare, estratta da ossa, pelle e cartilagini di animali, usata spec. come collante in vari tipi di industrie
3. TS biol. terreno di coltura costituito da un substrato di gelatina d’ossa, agar-agar e sim., in cui sono disciolte sostanze nutritive
4. TS teatr. lastra colorata, trasparente e sottile, usata per filtrare la luce dei riflettori in varie tinte
5. TS fotogr. => emulsione sensibile
6. LE scherz., ghiaccio, gelata: e non troverai ombra | degna più d’esser fitta in gelatina (Dante)

Polirematiche

carta gelatina
loc.s.f.
TS cart.
c. collata in superficie con colla animale o gelatina
gelatina animale
loc.s.f.
TS industr.
=> gelatina
gelatina di frutta
loc.s.f.
CO
conserva dolce a base di succhi di frutta e zucchero, più trasparente e compatta della marmellata: gelatina di ribes, di albicocche | piccolo dolce confezionato con tale conserva e ricoperto di zucchero
gelatina esplosiva
loc.s.f.
TS chim.
miscela gelatinosa di nitrocellulosa e nitroglicerina usata nella preparazione di esplosivi.
in gelatina
loc.agg.inv.
CO
allo specchio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità