gemmula

gèm|mu|la
s.f.
1875; dal lat. gĕmmŭla(m), dim. di gemma “gemma”.


1. TS zool. speciale corpo riproduttivo asessuale dei Poriferi, spec. d’acqua dolce, che appare durante il ciclo biologico come mezzo di propagazione della specie
2. TS zool. nell’ambito della teoria evoluzionista di Darwin, particella minutissima che, staccatasi da ogni cellula del corpo, confluirebbe negli organi della generazione
3. TS bot. in un micete, propagolo da cui ha origine un’ifa fungina | non com. => ovulo | non com. => oosfera
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità