generale

ge|ne||le
agg., s.m. e f.
2ª metà XIII sec; dal lat. generāle(m), v. anche genere.


FO
1. agg., che è applicabile o riguarda un intero ordine di fatti, cose o persone: regole, principi generali, visione generale delle cose, malessere generale
2a. agg., comune a tutti o alla maggior parte delle persone: opinione, protesta, richiesta generale, malcontento generale
2b. agg., che si svolge col concorso o la partecipazione della totalità o di un’intera categoria: elezioni generali
3. agg., che sovraintende all’intero complesso di un’amministrazione, un ufficio e sim.: segreteria, comando generale
4. s.m., ufficiale che ricopre il più alto grado della gerarchia militare (abbr. gen.): generale degli alpini, dell’aviazione; anche agg. | OB comandante di una flotta
5. s.m. e f. TS eccl. superiore massimo di un ordine o di una congregazione religiosa: il generale della Compagnia di Gesù, la generale delle Carmelitane | anche agg.: padre generale, madre generale
6. s.m. CO solo sing., la totalità, l’insieme: distinguere il generale dal particolare

Polirematiche

algebra generale
loc.s.f.
TS mat.
=> algebra moderna
anestesia generale
loc.s.f.
TS med.
=> anestesia totale
anestetico generale
loc.s.m.
TS med.
farmaco usato per anestesia generale
avvocato generale
loc.s.m.
TS dir.
magistrato della corte di cassazione o d’appello.
capitolo generale
loc.s.m.
TS eccl.
adunanza dei religiosi di tutti i conventi di uno stesso ordine.
chimica generale
loc.s.f.
TS chim.
quella che studia le leggi generali che regolano i fenomeni chimici
Confederazione Generale Italiana del Lavoro
loc.s.f.
CO
nome di un'organizzazione sindacale italiana (sigla CGIL)
cultura generale
loc.s.f.
CO
insieme di nozioni non specialistiche o tecniche
didattica generale
loc.s.f.
TS pedag.
parte della pedagogia che studia i metodi di insegnamento validi per ogni disciplina
direttore generale
loc.s.m.
1. TS ammin.az. responsabile dell’amministrazione di un’azienda
2. TS ammin. nei ministeri, funzionario a capo di una direzione generale
direzione generale
loc.s.f.
1. CO insieme delle persone che svolgono le massime funzioni direttive in un’azienda, un’organizzazione e sim. | ufficio del direttore generale e dei suoi collaboratori
2. TS burocr. struttura organizzativa in cui si divide un ministero o un altro ente pubblico: direzione generale del servizio farmaceutico (abbr. D.G.)
fisiologia generale
loc.s.f.
TS fisiol.
branca della fisiologia che studia le funzioni biologiche elementari comuni a tutti gli esseri viventi
generale d’armata
loc.s.m.
TS milit.
militare che ricopre il grado più elevato in tempo di guerra
generale di brigata
loc.s.m.
TS milit.
militare che ricopre un grado immediatamente superiore a quello di colonnello
generale di corpo d’armata
loc.s.m.
TS milit.
militare che ricopre il grado più elevato in tempo di pace
generale di divisione
loc.s.m.
TS milit.
militare che ricopre il grado intermedio tra il generale di brigata e quello di corpo d’armata
grammatica generale
loc.s.f.
TS ling.
studio dei procedimenti generali attraverso i quali il pensiero umano si realizza nell’espressione linguistica
in generale
loc.avv.
CO
1. in modo generico, senza entrare in particolari o fare casi specifici: parlare in generale
2. generalmente, nella maggior parte dei casi: in generale è così
indice generale
loc.s.m.
CO
i. complessivo di un opera in più volumi o riassuntivo di più indici parziali
intendente generale
loc.s.m.
TS milit.
ufficiale presso il comando supremo.
ispettore generale
loc.s.m.
TS burocr.
alto funzionario dello stato con il compito di sorvegliare organi e uffici inferiori o enti
linguistica generale
loc.s.f.
TS ling.
l. che studia le lingue in rapporto ai caratteri del linguaggio, ricercando le costanti, i caratteri e i principi e parametri universali delle lingue
maggior generale
loc.s.m.
1. TS st.milit. primo grado nella categoria dei generali, oggi sostituito da quello di generale di brigata
2. TS milit. primo grado degli ufficiali generali dei corpi e servizi tecnici dell’esercito e dell’aeronautica.
mercati generali
loc.s.m.pl.
CO
nelle grandi città, complesso urbanistico opportunamente attrezzato, adibito alla raccolta, allo smistamento e alla vendita all’ingrosso dei generi di consumo provenienti direttamente dalla produzione
placito generale
loc.s.m.
TS st.dir.
nel Medioevo, assemblea tenuta periodicamente due o tre volte all’anno per discutere le decisioni più importanti.
principi generali del diritto
loc.s.m.pl.
TS dir.
norme di diritto non scritto che enunciano i valori ispiratori di un sistema giuridico
priore generale
loc.s.m.
TS eccl.
in alcuni ordini religiosi, come quelli carmelitani e agostiniani, superiore che regge l’intero ordine.
privilegio generale
loc.s.m.
TS dir.priv.
diritto di prelazione che il creditore può esercitare su tutti i beni mobili del debitore sottoposti a esecuzione
procura generale
loc.s.f.
TS dir.
potere di rappresentanza in tutti gli atti giuridici | => procura generale della Repubblica (abbr. P.G.)
procura generale della Repubblica
loc.s.f.
TS dir.
ufficio del procuratore generale della Repubblica presso le corti d’appello e di cassazione
procuratore generale
loc.s.m.
TS dir.
1. chi ha ricevuto procura generale da altra persona giuridica
2. => procuratore generale della Repubblica (abbr. P.G., Proc.Gen.)
procuratore generale della Repubblica
loc.s.m.
TS dir.
magistrato preposto all’ufficio di pubblico ministero presso le corti d’appello e di cassazione
prova generale
loc.s.f.
CO
l’ultimo saggio preparatorio che precede una prima teatrale, concertistica e sim.
provveditorato generale dello stato
loc.s.m.
TS burocr.
organo che amministra i beni patrimoniali dello Stato di uso comune.
psicologia generale
loc.s.f.
TS psic.
ramo della psicologia che studia attività, funzioni, comportamenti, ecc., ritenuti comuni a tutti gli esseri umani a prescindere dalle differenze che possono esistere tra soggetto e soggetto
quartier generale
loc.s.m.
1. TS milit. l’insieme del personale e dei mezzi necessari all’assolvimento di mansioni logistiche, amministrative e disciplinari di una grande unità mobilitata | la sede stessa del comando (abbr. Q.G.)
2. CO estens., luogo di ritrovo abituale per persone che hanno interessi, gusti o finalità comuni: quel locale è diventato il quartier generale degli artisti
quoziente generale di fertilità
loc.s.m.
TS stat.
rapporto tra le nascite di un dato anno e la popolazione in età feconda
ragioneria generale dello stato
loc.s.f.
TS ammin.
anche con iniz. maiusc., organo dipendente dal ministero del Tesoro che si occupa di verificare la gestione di bilancio e patrimoniale dello stato e della vigilanza degli enti finanziari, economici e amministrativi in cui lo stato ha interessenze
rendiconto generale dello stato
loc.s.m.
TS ammin.
documento che unifica i rendiconti delle operazioni economiche effettuate in un anno finanziario da ciascun ministero
sciopero generale
loc.s.m.
CO
s. cui partecipano tutte le categorie di una determinata zona o una nazione
sincronia generale
loc.s.f.
TS ling.
=> pancronia.
smobilitazione generale
loc.s.f.
TS milit.
operazione con cui le forze armate, terminato un conflitto, vengono riportate in assetto di pace.
spese generali
loc.s.f.pl.
TS rag.
in un’impresa, spese necessarie all’amministrazione e alla produzione
stati generali
loc.s.m.pl.
TS stor.
nella Francia prerivoluzionaria, assemblea generale dei rappresentanti del regno
tenente generale
loc.s.m.
TS milit.
1. in alcuni corpi e servizi dell’esercito, ufficiale di grado corrispondente a quello di generale di divisione
2. in alcuni eserciti stranieri, ufficiale di grado superiore a maggior generale.
teoria della relatività generale
loc.s.f.
TS fis.
estensione della teoria einsteiniana della relatività ristretta a sistemi di riferimento che si muovono di moto accelerato rispetto a un sistema di riferimento inerziale
totale generale
loc.s.m.
TS rag.
in contabilità, risultato della somma di tutti i valori da considerare
ufficiale generale
loc.s.m.
TS milit.
chi, nell’esercito, riveste il grado di generale di brigata, di divisione e di corpo d’armata, nell’aeronautica militare di generale di brigata, di divisione e di squadra aerea, nella marina militare, di contrammiraglio, ammiraglio di divisione e di squadra
volontà generale
loc.s.f.
TS filos.
nella filosofia di Rousseau, la volontà del corpo sociale e politico che è volta all’interesse comune e si esprime attraverso la legge votata da tutto il popolo.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità