gentiluomo

gen|ti|luò|mo
s.m.
2ª metà XIII sec; comp. di 1gentile e uomo, cfr. fr. gentilhomme.

CO
1. uomo di nobili origini
2. estens., uomo dal comportamento corretto e dai modi signorili e raffinati: tuo marito è un vero gentiluomo, agire, rispondere da gentiluomo, un accordo fra gentiluomini
3. TS stor. nel XVI sec., cannone in legno e ferro, usato per lanciare pietre e mitraglie
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.