genziana

gen|zià|na
s.f.
av. 1320; dal lat. gentiāna(m); nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Gentiana.


1a. CO pianta erbacea perenne, diffusa nei pascoli delle Alpi e degli Appennini, con radici medicinali dotate di proprietà febbrifughe e digestive: liquore alla genziana, decotto di genziana | TS bot.com. nome comune della genziana maggiore e della genziana minore
1b. CO il fiore di tale pianta, gener. di colore azzurro intenso o giallo
2. TS bot. pianta erbacea perenne del genere Genziana | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Genzianacee

Polirematiche

genziana gialla
loc.s.f.
TS bot.com.
=> genziana maggiore
genziana maggiore
loc.s.f.
TS bot.com.
pianta erbacea perenne del genere Genziana (Gentiana lutea) con radice grossa e ramosa e fiori peduncolati di colore giallo
genziana minore
loc.s.f.
TS bot.com.
pianta erbacea perenne del genere Genziana (Gentiana cruciata) con caratteristici fiori di colore azzurro intenso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.