geometrico

ge|o||tri|co
agg.
sec. XIV; dal lat. geomĕtrĭcu(m), dal gr. geōmetrikós, v. anche geometria.


1. AD che si riferisce o che è proprio della geometria e dei suoi principi: calcoli geometrici, figure geometriche, disegno geometrico
2. CO estens., che è configurato o strutturato secondo linee e forme precise, regolari e simmetriche: edifici dal profilo geometrico; una rete geometrica di strade e canali
3. CO fig., che rivela logica e razionalità: un ragionamento geometrico; ordine geometrico, precisione geometrica
4. TS st.arte, archeol. stile decorativo della ceramica primitiva caratterizzato da elementi geometrici
5. TS paletnol. di industria, caratterizzata da piccoli oggetti di forma corrispondente a quella delle principali figure geometriche

Polirematiche

continuo geometrico
loc.s.m.
TS geom.
l’insieme dei punti di una retta
costruzione geometrica elementare
loc.s.f.
TS geom.
serie di operazioni geometriche, eseguibili con strumenti semplici, per la risoluzione di alcuni problemi
geodesia geometrica
loc.s.f.
TS geogr.
g. che studia la forma della Terra valendosi di misurazioni dirette
isomeria geometrica
loc.s.f.
TS chim.
i. in cui gli isomeri differiscono tra loro per la diversa posizione assunta da atomi o gruppi rispetto a un doppio legame
isomero geometrico
loc.s.m.
TS chim.
i. convertibile nell’isomero corrispondente mediante rotazione intorno a un doppio legame
luogo geometrico
loc.s.m.
TS geom.
l’insieme dei punti di un piano o dello spazio che soddisfano a determinate condizioni
media geometrica
loc.s.f.
TS mat.
valore corrispondente alla radice ennesima del prodotto di n numeri dati
metodo geometrico
loc.s.m.
TS mat.
procedimento di costituzione e dimostrazione dei teoremi a partire da assiomi e definizioni secondo il modello euclideo
ottica geometrica
loc.s.f.
TS fis.
o. che ha sviluppato la teoria sulla formazione delle immagini basandosi su un’interpretazione puramente geometrica dei fenomeni ottici, secondo cui la radiazione luminosa è formata da raggi che si propagano in linea retta e sono soggetti alle leggi della riflessione e della rifrazione
progressione geometrica
loc.s.f.
TS geom.
successione di numeri tale che il rapporto tra due numeri consecutivi sia costante | CO fig., aumento, incremento costante
rappresentazione geometrica
loc.s.f.
TS mat.
corrispondenza fra numeri reali e punti di una retta orientata o fra numeri complessi e punti di un piano
somma geometrica di vettori
loc.s.f.
TS fis.
risultato dell’operazione di composizione dei vettori, cioè la loro risultante
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.