gettone

get||ne
s.m.
1598 nell'accez. 2; dal fr. jeton, der. di jeter nel sign. ant. “calcolare”.

AD
1. piccolo disco metallico, corrispondente a un determinato valore monetario, utilizzato per il funzionamento di macchine automatiche: distributore di bibite a gettoni; gettone del telefono
2. pezzo di metallo, plastica, osso e sim., cui è attribuito un valore convenzionale, usato nei giochi d’azzardo in sostituzione del denaro: i gettoni della roulette
3. pezzo di metallo o altro materiale, utilizzato come contrassegno per il ritiro di merci | gettone d’oro: ciascuno dei gettoni che viene dato come compenso ai vincitori di un gioco a premi televisivo
4. TS numism. fusione successiva di una medaglia o una moneta
5. OB caramella incartata che si lanciava dai balconi o dai carri in occasione del carnevale

Polirematiche

gettone di presenza
loc.s.m.
1. TS burocr. compenso corrisposto a membri di amministrazioni aziendali, deputati, senatori, consiglieri pubblici, ecc. per la loro partecipazione a una seduta
2. TS spett. compenso corrisposto a personaggi famosi per la loro partecipazione come ospiti a trasmissioni televisive, radiofoniche, ecc.
telefono a gettoni
loc.s.m.
CO
t. pubblico che funziona con appositi gettoni
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità