ghigliottina

ghi|gliot||na
s.f.
1793; dal fr. guillotine, der. di Guillotin, nome del medico francese J.I. Guillotin (1738-1814) che ne propose l’adozione durante la Rivoluzione francese.


CO macchina per l’esecuzione di pene capitali, costituita da due travi verticali lungo le cui scanalature scorre una pesante lama che decapita il condannato

Polirematiche

a ghigliottina
loc.agg.inv.
1. CO di finestra, sportello, ecc., che si chiude per mezzo di un pannello che scorre verticalmente tra due scanalature
2. TS tecn. di macchine per tagliare, per es. taglierine, cesoiatrici e sim., dotate di una lama a caduta verticale.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.