giansenismo

gian|se||ṣmo
s.m.
1666; dal fr. jansénisme, der. di Jansen, v. anche gianseniano.


1. TS relig. dottrina morale e teologica eretica fondata da Giansenio e diffusasi spec. in Francia nel Seicento e Settecento, che riduceva o annullava l’azione del libero arbitrio e proponeva una riforma della morale in senso ascetico e rigoristico
2. CO fig., rigore morale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità