giglio

|glio
s.m.
sec. XII; lat. līlĭu(m), con dissimilazione della consonante iniziale; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Lilium.


1a. AU fiore grande, a forma di campana, bianco e molto profumato, spesso assunto come simbolo di purezza e candore: essere puro come un giglio
1b. TS bot.com. pianta del genere Giglio (Lilium candidum) che produce tale fiore, originaria della Siria e della Palestina
2. TS bot. pianta del genere Giglio, erbacea e perenne, con fusto eretto e fiori grandi e solitari | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Liliacee, cui appartengono un’ottantina di specie dell’emisfero boreale, molte delle quali sono coltivate a scopo ornamentale
3. TS arald. figura composta da tre petali, di cui il mediano è più grande, diritto e appuntito, e i due laterali ricurvi, uniti alla base da una stanghetta: il giglio di Firenze, di Francia

Polirematiche

città del giglio
loc.s.f.
CO
solo sing., per anton., Firenze
giglio bianco
loc.s.m.
TS bot.com.
=> giglio
giglio d’acqua
loc.s.m.
TS bot.com.
=> ninfea bianca
giglio delle convalli
loc.s.m.
TS bot.com.
=> 1mughetto
giglio delle valli
loc.s.m.
TS bot.com.
=> 1mughetto
giglio di sangue
loc.s.m.
TS bot.com.
pianta della famiglia delle Amarillidacee (Hemanthus catarinae) dal caratteristico colore rosso vivo, impiegata per ricerche di genetica
giglio fiorentino
loc.s.m.
TS bot.com.
pianta erbacea del genere Iride (Iris florentina) con fiori bianchi e nervature bluastre, detta anche giaggiolo
giglio gentile
loc.s.m.
TS bot.com.
=> martagone
giglio martagone
loc.s.m.
TS bot.com.
=> martagone
giglio sanguigno
loc.s.m.
TS bot.com.
=> giglio di sangue
giglio selvatico
loc.s.m.
TS bot.com.
=> martagone.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità