ginseng

gìn|seng, gin|sèng
s.m.inv.
av. 1698; dal cin. rénshēn, comp. di rén “uomo” e shēn “radice”, con allusione alla forma della radice.


TS bot.com. erba perenne della famiglia delle Araliacee (Panax ginseng) diffusa nell’Asia nordorientale, con radici tuberose antropomorfe cui si attribuiscono numerose proprietà medicinali | CO essenza estratta dalle radici di tale pianta, usata in erboristeria e nell’industria dei liquori come tonico, ricostituente e afrodisiaco
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.