giovedì

gio|ve|
s.m.inv.
1292; loc. lat. Iōvis dĭe(m) "giorno di Giove".


 AU il quarto giorno della settimana civile (abbr. G, giov.): giovedì prossimo partirò per il mare, ho un appuntamento per giovedì, l’ho visto lo scorso giovedì


Polirematiche

giovedì grasso
loc.s.m.
CO
l’ultimo giovedì di carnevale
giovedì nero
loc.s.m.
TS stor.
solo sing., per anton., il giovedì 24 ottobre del 1929, quando si ebbe il crollo della borsa statunitense di Wall Street
giovedì santo
loc.s.m.
CO
g. della settimana santa, dedicato alla commemorazione dell’ultima cena degli apostoli.
la settimana dei tre giovedì
loc.s.f.
CO
scherz., periodo di tempo che non verrà mai; spec. in funz. avv.: ho paura che rivedrai i tuoi soldi la settimana dei tre giovedì
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.