gioventù

gio|ven|
s.f.inv.
sec. XIII; lat. iuventūte(m), der. di iuvenis “giovane”.


AU
1. età compresa tra la tarda adolescenza e la maturità, giovinezza
2. i giovani nel loro complesso: la gioventù moderna, associazioni culturali per la gioventù

Polirematiche

albergo per la gioventù
loc.s.m.
BU
ostello per la gioventù.
errore di gioventù
loc.s.m.
CO
peccato di gioventù
gioventù bruciata
loc.s.f.
CO
spec. con riferimento agli anni Cinquanta, gioventù ribelle, disposta a bruciarsi pur di non rassegnarsi a convenzioni e ipocrisie imposte dalla società
Gioventù del Littorio
loc.s.f.inv.
TS stor.
organizzazione giovanile fascista
in gioventù
loc.avv.
CO
da giovane.
ostello della, per la gioventù
loc.s.m.
CO
struttura alberghiera sommariamente attrezzata per alloggiare con poca spesa i giovani che viaggiano
peccato di gioventù
loc.s.m.
CO
spec. al pl., qualunque colpa o errore dovuti all’inesperienza propria dell’età giovanile, e quindi da considerarsi con indulgenza; anche scherz. | fig., opera giovanile che un artista, in età matura, rifiuta o vede con distacco
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità