giustezza

giu|stéz|za
s.f.
av. 1642; cfr. fr. justesse.


CO
1. qualità di ciò che è giusto, esatto, preciso: la giustezza di un peso, di una misura, di un calcolo matematico
2. estens., correttezza, proprietà: la giustezza di un ragionamento, di una definizione
3. TS tipogr. larghezza di una linea tipografica espressa in unità tipografiche, cioè in righe e punti | non com., altezza di una pagina, espressa in righe

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità