2gli

gli
pron.pers. di terza pers.m.sing.
av. 1290; lat. (ĭl)lī, dat. sing. di ĭlle “quello”.


1. FO a lui, a esso, in posizione enclitica e proclitica: gli parlerò, devo telefonargli | CO colloq. o region., è usato anche al f., a lei: se la incontri, digli di sbrigarsi
2. CO colloq., spec. nella lingua parlata, a loro, a essi, a esse, in funz. di compl. di termine: quando me lo chiederanno, gli risponderò
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità