gluteo

glù|te|o
s.m., agg.
1681; der. del gr. gloutós “natica” con 2-eo.


1. s.m. CO spec. al pl., natica
2. agg. TS anat. relativo ai muscoli che formano la natica: regione glutea

Polirematiche

arteria glutea inferiore
loc.s.f.
TS anat.
parte terminale di uno dei rami dell'arteria iliaca comune, che irrora le natiche e la parte posteriore delle cosce
muscolo gluteo grande
loc.s.m.
TS anat.
m. largo, spesso e di forma appiattita, situato nella parte più superficiale della regione glutea, che ha la funzione di estendere e far ruotare lateralmente il femore e di estendere il bacino sul femore
muscolo gluteo medio
loc.s.m.
TS anat.
m. robusto e triangolare situato nella regione glutea, al di sotto del muscolo gluteo grande, che permette i movimenti di abduzione e rotazione mediale del femore e di estensione del bacino sul femore
vene glutee inferiori
loc.s.f.pl.
TS anat.
v. satelliti dell'arteria omonima che confluiscono nella vena iliaca interna e raccolgono il sangue proveniente dalla regione glutea e posteriore della coscia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.