granaio

gra||io
s.m.
sec. XIV; lat. granarĭu(m), v. anche grano.


AD
1. locale o edificio adibito alla conservazione del grano | nelle cascine, sottotetto in cui si depositano grano, provviste e utensili vari
2. fig., luogo, regione che produce grandi quantità di grano: l’Emilia è il granaio d’Italia

Polirematiche

granaio a silo
loc.s.m.
TS agr.
g. costruito con cemento armato e costituito da una serie di celle affiancate che terminano in basso a tramoggia
granaio a torri
loc.s.m.
TS agr.
g. costituito da due torri divise ciascuna in tre camere sovrapposte di cui la più alta è usata per il carico, quella intermedia per la sosta e quella inferiore per lo scarico.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.