granatiglio

gra|na||glio
s.m.
av. 1646; dallo sp. granadillo, dim . di granado “melograno”, per il colore del legno.

TS fal.
legno pregiato , molto duro , di colore rosso scuro , ricavato da una pianta dell’America centrale (Brya ebenus) , che si utilizza in ebanisteria e nella fabbricazione di strumenti musicali
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.