grande

gràn|de
agg., s.m.
1241-43; lat. grande(m).


I. agg. FO
I 1a. che supera la misura ordinaria per quanto riguarda le dimensioni: un grande palazzo, un grande giardino
I 1b. che ha una determinata grandezza: un terreno grande 10 ettari, grande come una casa, grandissimo, di dimensioni enormi
I 2. di qcn., che ha una corporatura, un fisico di dimensioni maggiori rispetto all’ordinario: un uomo, una donna grande | alto di statura: come sei diventato grande!; spec. rafforzato da un altro aggettivo: grande e grosso | fam., maggiore di età: mia sorella più grande ha due anni più di me | nel linguaggio dei bambini, adulto | farsi, diventare grande, crescere
I 3a. che supera la misura ordinaria in quantità: un gran numero di spettatori; un grande patrimonio
I 3b. che eccelle in qualità: una grande festa, un grande ricevimento
I 3c. che supera la norma per quanto riguarda l’intensità: un gran schiamazzo; tira un gran vento | di un sentimento, di una passione e sim., molto intenso, fortissimo: un grande dolore, una grande gioia, una gran rabbia | di una necessità corporale, impellente: una gran fame, un gran sonno
I 3d. superiore alla media rispetto alla durata: un grande intervallo di tempo | essere gran tempo, molto tempo
I 4. per indicare la gravità, la serietà, la difficoltà di qcs.: superare grandi ostacoli, subire una grande perdita
I 5. che supera la misura ordinaria per quanto riguarda il valore, l’importanza: una grande impresa, una grande scoperta, una grande giornata; con rif. alla potenza e allo sviluppo economico: una grande azienda | di opera, che eccelle in valore artistico: un grande poema
I 6a. di qcn., che si distingue per qualità, meriti, doti, ingegno e sim.: un grande medico, un grande pittore; anche seguito da nomi propri: il grande Leonardo | onnipotente: Dio è grande
I 6b. di qcn., che supera il livello ordinario per condizione sociale o ricchezza: una gran dama, un gran signore
I 7. di qualità intellettuali, spirituali e sim., molto elevato, straordinario: un grande ingegno, talento
I 8. con iniz. maiusc., posposto al nome di alcuni personaggi storici, per indicarne la fama, la gloria: Alessandro il Grande | preposto ad alcuni titoli indica il massimo grado: grand’ammiraglio
I 9. premesso a un agg. ha funzione rafforzativa e gli dà valore di superl.: una gran bella ragazza, un gran brav’uomo | ha funzione rafforzativa anche davanti ad alcuni sost.: un gran farabutto, un gran giocherellone
I 10. spec. posposto, indica dimensioni maggiori rispetto a un’altra cosa della stessa specie: portami le forbici grandi | le lettere grandi, le maiuscole
II. s.m. FO
II 1. persona adulta: un bambino che parla come un grande
II 2a. persona di eccezionale ingegno, potenza, ricchezza e sim.: un grande del cinema, i grandi della politica, dell’economia | nel linguaggio giornalistico: i tre, i sette grandi, i paesi più forti politicamente o economicamente e i loro rappresentanti
II 2b. TS stor. nei Comuni medievali, i nobili della città; anche agg.
II 3. CO solo sing., grandezza: c’è del grande nelle sue trovate

Polirematiche

a gran voce
loc.avv.
CO
gridando con forza, insistentemente: chiedere giustizia a gran voce, reclamare a gran voce i propri diritti
a, per grandi linee
loc.avv.
CO
sommariamente, in modo succinto: esporre un progetto a grandi linee
abito da gran sera
loc.s.m.
CO
a. da sera femminile adatto a serate di gala e sim.
alla grande
loc.agg.inv.
loc.avv. CO
1. loc.agg.inv., loc.avv., in grande stile: un ricevimento alla grande, festeggiare alla grande
2. loc.agg.inv., ottenuto molto facilmente e con un ampio vantaggio sugli avversari: una vittoria alla grande | loc.avv., facilmente e con ampio vantaggio sugli avversari: vincere alla grande
arteria anastomotica grande
loc.s.f.
TS anat.
a. che si origina da quella femorale e si distribuisce alla parte mediale del muscolo quadricipite  femorale, al periostio e all'estremità inferiore del femore
cavaliere di gran croce
loc.s.m.
CO
c. decorato con il più alto grado di un ordine cavalleresco
da gran pezza
loc.avv.
BU
da lungo tempo
da grande
loc.avv.
CO
nell’età adulta: da grande farò l’avvocato
di gran carriera
loc.avv.
CO
a grande velocità: arrivare, partire di gran carriera
di gran corsa
loc.avv.
CO
in gran fretta, di corsa
di gran lena
loc.avv.
CO
con forza, impegno e a ritmo veloce: lavorare di gran lena
di gran lunga
loc.avv.
CO
di molto, spec. con comparativi o superlativi relativi: di gran lunga il più bravo
di gran moda
loc.agg.inv.
CO
particolarmente di moda, molto di moda
gran bestia
loc.s.f.
var. => granbestia
gran cancelliere
loc.s.m.
TS stor.
alto magistrato che sovrintendeva a una cancelleria regia
gran capo
loc.s.m.
CO
scherz., leader, superiore: se vuoi le ferie parla col gran capo
gran che
loc.pron.indef.
loc.avv., var. => granché
gran collare
loc.s.m.
TS stor.
grado supremo di alcuni ordini cavallereschi | persona insignita di tale onorificenza
gran cordone
loc.s.m.
TS stor.
grado supremo di alcuni ordini cavallereschi | persona insignita di tale onorificenza
gran cosa
loc.s.f.
CO
spec. in frasi negative, cosa eccezionale, di particolare valore o rilievo: questo libro non è davvero una gran cosa
gran croce
loc.s.m.
TS stor.
il più alto grado di un ordine cavalleresco | => cavaliere di gran croce
gran donna
loc.s.f.
CO
donna dotata di eccezionali capacità o virtù
gran fatto
loc.avv.
var. => granfatto
gran gala
loc.s.f.
TS mar.
→ gran pavese
gran giorno
loc.s.m.
1. CO giorno in cui deve verificarsi un avvenimento particolarmente importante e atteso: il gran giorno è arrivato
2. TS stor. collegio di giudici formato da parlamentari che i re di Francia inviavano periodicamente nelle provincie lontane per giudicare in ultima istanza cause civili e criminali e per avere informazioni sulla criminalità locale
gran giurì
loc.s.m.inv.
TS dir.
organo che sovraintende al controllo del rispetto del codice di concorrenza leale nelle campagne pubblicitarie
Gran Loggia
loc.s.f.
CO
Grande Oriente
Gran Maestro
loc.s.m.
1. TS stor. titolo di alti ufficiali e funzionari nelle antiche corti
2. TS stor. titolo del capo supremo di un ordine cavalleresco (abbr. G.M.)
3. CO nella massoneria, il capo del Grande Oriente
gran mercé
loc.inter.
var. => granmercé
gran mogol
loc.s.m.
TS stor.
spec. con iniz. maiusc., titolo con cui in Occidente erano designati i sovrani dell’India di dinastia mongola
gran mondo
loc.s.m.
CO
bel mondo: frequentare il grande mondo
gran pavese
loc.s.m.
TS mar.
festone di bandiere teso tra la prora, la parte più alta degli alberi e la poppa di una nave, in segno di festa o in omaggio a una nazione straniera
gran premio
loc.s.m.
TS sport
spec. con iniz. maiusc., nell’automobilismo, ciascuna delle gare in cui si articola il campionato mondiale di formula uno: Gran Premio d’Italia | gara ciclistica: Gran Premio delle nazioni | corsa ippica: il Gran Premio di Milano (abbr. G.P.)
gran turismo
loc.s.m.inv.
loc.agg.inv. CO
1. loc.s.m.inv., categoria di autovetture di serie di impostazione sportiva e con elevate prestazioni e potenza | loc.agg.inv., di autovettura, appartenente a tale categoria; anche loc.s.f.inv.: acquistare una gran turismo (sigla GT)
2. loc.agg.inv., di pullman, spec. dotato di tutti i comfort per lunghi viaggi (sigla GT)
gran visir
loc.s.m.
TS stor.
primo ministro dell’Impero Ottomano
gran volta
loc.s.f.
1. TS aer. manovra acrobatica che consiste nel giro completo del velivolo in un piano verticale
2. TS sport figura acrobatica eseguita dal ginnasta che ruota intorno a una sbarra
grande abbuffata
loc.s.f.
CO
accaparramento disordinato e diffuso di beni, vantaggi e privilegi: la grande abbuffata degli anni ‘80
grande bacino
loc.s.m.
TS anat.
parte del bacino situata al di sopra della linea innominata
grande cabotaggio
loc.s.m.
TS mar.
navigazione o traffico marittimo costiero effettuato su lunghe distanze e da navi di grandi dimensioni
grande crisi
loc.s.f.
TS stor.
=> grande depressione
grande depressione
loc.s.f.
TS stor.
per anton., grave crisi economica verificatasi tra il 1929 e il 1932-33 in quasi tutto il mondo occidentale
grande distribuzione
loc.s.f.
TS econ.
distribuzione realizzata su vasta scala per mezzo di catene di grandi magazzini
grande e grosso
loc.agg.
CO
robusto
grande elettore
loc.s.m.
1. TS stor. principe elettore del Sacro Romano Impero
2. CO nel linguaggio giornalistico, chi per l’autorità o il potere di cui gode è ritenuto in grado di influenzare le scelte di un gran numero di elettori | ciascuno dei parlamentari che votano per l’elezione del presidente della repubblica
grande epiploon
loc.s.m.
TS anat.
piega peritoneale che dalla grande curvatura dello stomaco discende verso il pube davanti al tenue e risale verso il colon
grande esodo
loc.s.m.
CO
partenza in massa dalle città verso le località di villeggiatura
grande fontanella
loc.s.f.
TS anat.
→ fontanella bregmatica
grande fratello
loc.s.m.
CO
personificazione dello stato in quanto entità onnipotente, totalitaria e tirannica
grande guerra
loc.s.f.
CO
per anton., spec. con iniz. maiusc., la prima guerra mondiale
grande industria
loc.s.f.
TS econ.
l’insieme dei più importanti complessi e delle più importanti aziende industriali
grande inquisitore
loc.s.m.
TS stor.
capo del tribunale dell’Inquisizione
grande magazzino
loc.s.m.
CO
spec. al pl., locale molto ampio o a più ambienti per la vendita al dettaglio di una grande varietà di merci
Grande Oriente
loc.s.m.
CO
nel linguaggio della massoneria, loggia centrale, formata dai rappresentanti delle varie logge di una nazione e presieduta dal Gran Maestro
grande pack
loc.s.m.
TS geogr.
banchisa che occupa la parte centrale del Mar Glaciale Artico
grande potenza
loc.s.f.
CO
ciascuno degli stati che ha la maggiore rilevanza politica, economica, ecc. in campo internazionale
grande rientro
loc.s.m.
CO
controesodo
grande schermo
loc.s.m.
CO
schermo cinematografico; il cinematografo: una star del grande schermo
grande slam
loc.s.m.
1. TS giochi nel bridge, mano in cui un giocatore riesce a fare tutte le tredici prese dichiarate
2. TS sport nel tennis, vittoria conseguita da un giocatore, nello stesso anno, nei quattro più importanti tornei individuali del mondo
grande trocantere
loc.s.m.
TS anat.
tuberosità situata nella parte estrema superiore della faccia laterale del femore
grande ustionato
loc.s.m.
TS med.
chi ha subito ustioni di terzo grado diffuse su più del 50% della superficie corporea; centro, reparto grandi ustionati, centro ospedaliero attrezzato per la cura delle ustioni gravi
grande vecchio
loc.s.m.
CO
personaggio che, spec. senza apparire, controlla e manovra un gruppo sociale, politico o economico
grandi attrezzi
loc.s.m.pl.
TS sport
attrezzi ginnici che servono di appoggio o sospensione
grandi labbra
loc.s.f.pl.
TS anat.
le due grosse pieghe cutanee tra perineo e monte di Venere che costituiscono la parte più esterna dei genitali femminili
grandi manovre
loc.s.f.pl.
CO
esercitazioni ad ampio raggio a scopo tattico o di addestramento; anche fig.: sono iniziate le grandi manovre per le elezioni
grand’ufficiale
loc.s.m.
var. => grandufficiale
grand’uomo
loc.s.m.
var. => granduomo
in gran voga
loc.agg.inv.
CO
loc.avv. CO molto in voga: un ballo in gran voga negli anni Venti.
in grande
loc.avv.
CO
in grande misura, in grandi proporzioni: riprodurre, eseguire in grande, commerciare in grande | fare le cose in grande, con grandiosità, senza badare a spese
in grande stile
loc.agg.inv.
loc.avv. CO loc.agg.inv., fastoso, grandioso: una festa in grande stile | loc.avv., con fasto, con grandiosità: organizzare qcs. in grande stile
legge dei grandi numeri
loc.s.f.
TS stat.
l. fondamentale della teoria delle variabili casuali per cui, dato un evento E e la probabilità P che esso si verifichi, la frequenza relativa di E in N si avvicinerà sempre di più a P al crescere di N
maniera grande
loc.s.f.
TS pitt.
modo di dipingere a grandi pennellate, abolendo i particolari e disegnando figure con dimensioni maggiori del naturale.
merlo acquaiolo grande
loc.s.m.
TS ornit.com.
=> cavaliere d’Italia
messa grande
loc.s.f.
CO
pop., messa solenne
muscolo adduttore grande
loc.s.m.
TS anat.
m. triangolare, piatto e voluminoso, situato nella regione mediale e posteriore della coscia, che permette i movimenti di adduzione e rotazione di essa
muscolo gluteo grande
loc.s.m.
TS anat.
m. largo, spesso e di forma appiattita, situato nella parte più superficiale della regione glutea, che ha la funzione di estendere e far ruotare lateralmente il femore e di estendere il bacino sul femore
muscolo gran dorsale
loc.s.m.
TS anat.
m. largo e sottile posto nella parte posteriore e inferiore del tronco
muscolo grande complesso
loc.s.m.
TS anat.
m. largo e spesso, situato nella regione della nuca e nella parte superiore del dorso, che ha la funzione di far ruotare la testa
muscolo grande dentato
loc.s.m.
TS anat.
m. che collega la scapola alle prime coste
muscolo grande pettorale
loc.s.m.
TS anat.
muscolo largo e triangolare posto nella parte anteriore laterale del torace, che ha la funzione di adduttore del braccio e di elevatore delle coste e del torace
muscolo rotondo grande
loc.s.m.
TS anat.
m. cilindrico e robusto situato nella regione posteriore della spalla, che permette i movimenti di adduzione dorsale del braccio, di elevazione e abduzione dell'angolo inferiore della scapola
pianta da grande coltura
loc.s.f.
TS agr.
p. coltivata su grandi estensioni e con l’impiego di macchine e attrezzi
scolastica grande
loc.s.f.
TS cart.
carta di formato 88×112 cm
vena anastomotica grande cerebrale anteriore
loc.s.f.
TS anat.
v. che si origina dal seno longitudinale superiore e confluisce nel seno petroso superiore o nel seno cavernoso
vena anastomotica grande cerebrale posteriore
loc.s.f.
TS anat.
v. che si origina dal seno trasverso e confluisce nella vena anastomotica grande cerebrale anteriore o nel seno longitudinale superiore
vena cerebrale grande
loc.s.f.
TS anat.
v. che si origina dalle due vene cerebrali profonde e continua nel seno retto
vena safena grande
loc.s.f.
TS anat.
v. che continua la vena dorsale mediale del piede, confluisce nella vena femorale e raccoglie il sangue proveniente dai tegumenti della regione mediale della gamba, della coscia, dello scroto e della parte  inferiore della parete addominale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.