grano

grà|no
s.m.
2ª metà XII sec; lat. granu(m).


AU 

1a. AU cereale molto diffuso, con infiorescenza a spiga, da cui si ricava la farina per il pane, la pasta, ecc.: un campo di grano, mietere il grano | TS bot.com. nome comune di varie specie del genere Tritico, tra cui ibridi e numerose varietà coltivate, caratterizzate da infruttescenze con numerose cariossidi

1b. AU il seme di tale pianta, contenente amido e glutine; spec. con valore collettivo, quantità di tali semi: due sacchi di grano
2. CO al pl., cereali, granaglie: mercato dei grani
3a. CO seme di alcuni frutti e legumi, granello: un grano di pepe | estens., minuscola particella: un grano di sabbia
3b. CO ciascuna delle pallottoline di un rosario, di una collana e sim.
3c. CO fig., minima quantità: non avere un grano di pazienza, di buon senso
4. CO solo sing., fig., colloq., denaro : tira fuori il grano!, è uno che ha fatto il grano
5. TS metrol. unità di misura di peso, corrispondente a circa un quarto di carato, diffusa spec. nei paesi anglosassoni, usata in farmacia o per pesare metalli nobili e pietre preziose
6a. TS numism. antica moneta napoletana e siciliana che equivaleva alla secentesima parte dell’oncia d’oro
6b. TS numism. moneta dell’Ordine di Malta, corrispondente alla ventesima parte del tarì
7a. TS stor. nel XIX sec., nelle artiglierie ad avancarica e a retrocarica prive di bossolo, corpo del focone in rame
7b. TS arm. in alcuni fucili basculanti, cilindretto d’acciaio attraverso il quale passa l’asta del percussore
8. TS astronaut. la carica propellente nei razzi e nei missili a propellente solido
9. TS metall. ciascuno dei cristalli che costituiscono una massa fusa
10. TS tecn. strumento a tre facce con punte ottuse, impiegato spec. per trapanare
11. TS mecc. piccolo bullone filettato senza testa e terminante a punta impiegato per bloccare


Polirematiche

calandra del grano
loc.s.f.
TS entom.com.
piccolo insetto del genere Calandra (Calandra granaria) , con il corpo scuro, stretto e allungato e le antenne rosse, frequente nelle regioni fredde, nocivo al frumento conservato nei granai.
carie del grano
loc.s.f.inv.
TS bot.
c. dovuta ai funghi Tilletia caries e Tilletia tritici, che sporificano nel frutto giovane rovinandolo
cefo del grano
loc.s.m.
TS entom.com.
insetto del genere Cefo (Cephus pygmaeus) le cui larve sono molto dannose per alcuni tipi di graminacee
grani d’orzo
loc.s.m.pl.
TS stor.
nelle armature medievali, le ribattiture degli anellini che costituivano le maglie d'acciaio delle cotte
grano duro
loc.s.m.
CO
qualità di grano ricavata dal Triticum dicoccum o Triticum durum, a cariossidi allungate, ricco di glutine, particolarmente adatto alla preparazione di paste alimentari
grano saraceno
loc.s.m.
TS bot.com.
pianta del genere Poligono (Polygonum fagopyrum) originaria dell’Asia Minore, coltivata spec. nelle zone montane fredde, per ricavarne una farina alimentare scura o per utilizzarla come foraggio
grano tenero
loc.s.m.
CO
g. a granelli opachi a struttura farinosa, ricco di amido, particolrmente adatto alla panificazione
grano turco
loc.s.m.
var. => granoturco
grano vestito
loc.s.m.
TS bot.com.
pianta del genere Tritico (Triticum spelta) usata spec. in zootecnia come alimento
olio di grano
loc.s.m.
TS alim.
o. ricavato dai germi dei semi del grano, usato come integratore alimentare per il suo alto contenuto di vitamina E
ruggine del grano
loc.s.f.
1. TS bot.com. fungo microscopico (Puccinia graminis-tritici) parassita del grano e dei cereali, che provoca talora la perdita totale del raccolto
2. TS agr. malattia del grano provocata da tale fungo
separare il grano dal loglio
loc.v.
CO
discernere il bene dal male; distinguere tra buoni e cattivi.
tignola del grano
loc.s.f.
TS entom.com.
farfalla (Sitotroga cerealella), le cui larve si evolvono nei magazzini di cereali
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.