1grato

grà|to
agg.
2ª metà XIII sec; lat. grātu(m).

CO
1. CO che ricorda con gratitudine i benefici o i favori ricevuti, riconoscente: essere grato a qcn., è molto grato agli amici per averlo aiutato; in formule di cortesia: le sarò grato se potrà accogliere la mia richiesta; anche iron.: vi sarei grato se la smetteste di fare baccano
2. CO gradito, piacevole: un grato profumo di arrosto si spandeva in cucina, venendo a trovarci ci hai fatto una grata sorpresa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.