gridare

gri||re
v.intr. e tr.
2ª metà XII sec; lat. *crītāre, var. di quiritāre propr. “invocare l’aiuto dei cittadini”, der. di Quirites, nome dei cittadini romani in ambito civile.


FO
1. v.intr. (avere) alzare la voce per richiamare l’attenzione di qcn. o per dare sfogo all’eccitazione dell’animo: gridare a gran voce, a squarciagola, in coro | parlare con un tono di voce eccessivamente elevato: smettila di gridare, non sono sordo
2. v.intr. (avere) di qcn., emettere suoni alti e inarticolati, urlare spec. per un forte dolore | di animali, emettere il proprio verso
3. v.tr., dire urlando: gridare il nome di qcn., gridare evviva | invocare, implorare ad alta voce: gridare aiuto
4. v.tr. CO affermare, sostenere con vigore e tenacia: gridare la propria innocenza
5. v.tr. CO far sapere, rendere noto: griderò a tutti che sei pazzo
6. v.tr. BU fam., sgridare, rimproverare

Polirematiche

gridare al lupo
loc.v.
CO
chiedere aiuto quando non è realmente necessario, con la conseguenza che, al momento del vero bisogno, non si verrà creduti
gridare al miracolo
loc.v.
CO
accogliere con meraviglia e stupore fatti o avvenimenti che appaiono straordinari
gridare al vento
loc.v.
CO
g. senza alcun risultato, inutilmente
gridare allo scandalo
loc.v.
CO
protestare apertamente contro fatti o situazioni ingiuste, deplorevoli
gridare pietà
loc.v.
CO
fam., scherz., essere in uno stato pietoso: questo vestito grida pietà
gridare vendetta
loc.v.
CO
richiedere una severa punizione: è una crudeltà che grida vendetta | fam., scherz., essere di pessimo gusto: hai una cravatta che grida vendetta.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.