grossolano

gros|so||no
agg.
sec. XIV; der. di grosso con 2-olo e 1-ano.


CO
1a. poco accurato nell’esecuzione, poco rifinito: lavoro grossolano | di qualità o materiale poco fine: stoffa grossolana
1b. poco preciso, approssimativo: fare un conto, un calcolo grossolano
2a. di qcn., poco raffinato e privo di educazione, volgare: un uomo grossolano, gente grossolana | di atteggiamento, comportamento e sim., che denota rozzezza, volgarità: maniere grossolane; scherzo grossolano, volgare, di cattivo gusto
2b. di aspetto, forma e sim., poco fine, privo di grazia: lineamenti grossolani
3. grave, madornale: un grossolano errore
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.