grumo

grù|mo
s.m.
1563; dal lat. grūmu(m) propr. “mucchio di terra”, v. anche gromma.


1. CO coagulo di sangue o di altri liquidi organici: grumo di latte | estens., granello di sostanze non bene disciolte o male amalgamate: sciogliere i grumi di farina, della polenta
2. TS geol. piccolo granulo più o meno arrotondato, amorfo, calcareo, fosfatico o silicatico, derivato dalla flocculazione di colloidi o da escrementi organici, la cui presenza conferisce aspetto grumoso ad alcune rocce sedimentarie
3. OB bocciolo del fiore
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.