guaina

gua|ì|na, guài|na
s.f.
ca. 1300; dal fr. ant. guaine, dal lat. wagīna, var. di vagīna, con w- per v- per influsso franc.


CO
1. fodero per arnesi da taglio, spec. armi come spade, sciabole, pugnali, ecc.
2. estens., custodia, rivestimento: la guaina isolante dei cavi elettrici
3. indumento intimo femminile, consistente in una mutandina elastica contenitiva | fascia elastica che modella la vita e i fianchi
4. TS anat. struttura membranosa che avvolge un organo o una sua parte, spec. un muscolo o un tendine
5. TS artig. orlatura in cui si possono far passare cordoncini o nastri elastici per stringere polsini, aperture di borse e sim.

Polirematiche

guaina del nervo ottico
loc.s.f.
TS anat.
lamina di tessuto connettivo proveniente dalle meningi che avvolge il nervo ottico
guaina del pelo
loc.s.f.
TS anat.
membrana sottile che ricopre la radice del pelo
guaina fogliare
loc.s.f.
TS bot.
la parte inferiore delle foglie, che avvolge il fusto inserendosi al nodo.
guaina mielinica
loc.s.f.
TS anat.
rivestimento delle fibre nervose, composto da mielina
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.