guanidina

gua|ni||na
s.f.
1869; der. di guanina e (nucleos)id(e) con 2-ina.


TS biochim.
1. composto organico azotato presente in molti organismi animali e vegetali, usato nella sintesi di prodotti farmaceutici, coloranti ed esplosivi e in terapia, per aumentare l’eccitabilità nervosa e diminuire la glicemia
2. estens., qualsiasi composto organico da essa derivato, contenente il radicale =NC(NH)N=
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità