guappo

guàp|po
s.m., agg.
1841; prob. dallo sp. guapo “mascalzone, ruffiano”, dal lat. vappa “vino cattivo” poi “uomo corrotto”.


DI napol.
1a. s.m., camorrista | bravaccio, teppista: una banda di guappi
1b. s.m., estens., uomo sfrontato e arrogante
2. agg., caratterizzato da un’eleganza vistosa e volgare | che denota arroganza, sfrontatezza: modi guappi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.