harakiri

/ara'kiri/ 
ha|ra|ki|ri
s.m.inv.
1889; giapp. harakiri /harakiri/, comp. di hara "ventre" e kiri "tagliare"  


ES giapp.
1. suicidio rituale compiuto squarciandosi il ventre con una spada, tradizionale nella casta dei samurai
2. fig., azione o comportamento con cui qcn. causa a se stesso danni economici, morali, ecc. gravissimi: fare harakiri, rovinarsi con le proprie mani

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.