iconostasi

i|co|no|stà|ṣi, i|co||sta|ṣi
s.f.inv.
1875; dal gr. biz. eikonóstasis, comp. di eikono- “icono-” e stásis “collocamento”.


1. TS archeol. nelle antiche basiliche cristiane, elemento divisorio tra il presbiterio e le navate costituito per lo più da una serie di colonne sormontate da un architrave decorato
2. TS arch. nelle chiese greche, spec. di rito ortodosso, parete con tre porte che separa il presbiterio dallo spazio riservato ai fedeli
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità