identico

i|dèn|ti|co
agg., s.m.
1639; dal lat. mediev. idĕntĭcu(m), der. di idem “stesso, medesimo”.


1. agg. AU perfettamente uguale, somigliante in tutto: quei due gemelli sono identici, il mio parere è identico al tuo; anche con uso raff.: è la stessa identica cosa, proprio la stessa cosa
2. agg. TS mat. di ciascuno dei due elementi di un insieme che coincidono
3. s.m. TS filos. solo sing., ciò che permane eguale a se stesso, esente da ogni differenziazione e mutamento

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità