identità

i|den|ti|
s.f.inv.
1385; dal lat. tardo identitāte(m), der. di idem “stesso, medesimo”.

FO
1. uguaglianza assoluta, corrispondenza perfetta: identità di vedute; identità di due firme; identità di due concetti, identità di significato tra due parole
2. l’insieme dei caratteri peculiari che contraddistinguono un individuo, un gruppo di individui e sim.: essere consapevole della propria identità, perdere la propria identità; l’identità culturale di una nazione | il complesso delle generalità, l’insieme delle caratteristiche fisiche e dei dati anagrafici che consentono il riconoscimento di una persona: stabilire, accertare, provare l’identità di qcn.
3. TS psic. => identità psicologica
4. TS filos. carattere di ciò che è sempre uguale a se stesso, pur manifestandosi sotto aspetti diversi: l’identità dell’essere, dello spirito
5a. TS mat. uguaglianza soddisfatta per qualsiasi valore attribuito alle variabili che vi compaiono
5b. TS mat. nella teoria degli insiemi, corrispondenza che associa a ogni elemento dell’insieme l’elemento stesso

Polirematiche

carta d’identità
loc.s.f.
CO
documento di identificazione personale rilasciato dal comune di residenza ai cittadini che abbiano compiuto quindici anni (abbr. C.I.)
crisi di identità
loc.s.f.
TS psic.
conflitto patologico psico-sociale tipico dell’adolescenza, ma anche di altre età e di interi gruppi sociali, che comporta disturbi del senso dell’Io | CO fig., stato di confusione, momento più o meno prolungato di spaesamento, di inefficienza psicofisica
documento di identità
loc.s.m.
TS burocr.
attestato rilasciato dalla competente autorità che serve a comprovare l’identità di qcn.
identità di genere
loc.s.f.inv.
TS sociol.
il complesso dei caratteri anatomici, funzionali, psichici, culturali e comportamentali che definiscono il genere maschile e femminile in rapporto alla posizione e al ruolo dell’individuo nel suo ambiente e nella società
identità psicologica
loc.s.f.
TS psic.
senso del proprio essere come soggetto continuo nel tempo e distinto da tutti gli altri
identità sessuale
loc.s.f.
TS psic.
consapevolezza di ogni individuo del sesso a cui ritiene di appartenere
principio di identità
loc.s.m.
TS filos.
nella logica aristotelica, principio in base al quale due elementi sono identici se, e solo se, entrambi denotano lo stesso oggetto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità