idiota

i|diò|ta
agg., s.m. e f.
av. 1306; dal lat. idiōta(m) “ignorante”, dal gr. idiṒtēs propr. “privato cittadino”, der. di ídios “particolare, privato”, v. anche zotico.

FO
1a. agg. AU , s.m. e f. che, chi è molto poco intelligente: essere un perfetto, un povero idiota, una ragazza idiota, quell’idiota ha rovinato tutto; anche come insulto: guarda cosa hai combinato, idiota!
1b. agg. TS , s.m. e f. med. che, chi è affetto da idiozia
2. agg. AU di qcs., che rivela idiozia: risposta idiota; sorriso, sguardo idiota; scherzo idiota
3. s.m. OB e f. persona rozza

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità