iena

|na
s.f.
2ª metà XIII sec; dal lat. hyaena(m), dal gr. húaina, femm. di hûs “porco” per la somiglianza delle setole; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Hyaena.


1. CO mammifero carnivoro con pelliccia di colore grigio e giallo a striature nere, che si ciba spec. di carogne e rifiuti ed emette un caratteristico verso simile a una risata | TS zool.com. nome comune dei mammiferi della famiglia degli Ienidi
2. TS zool. mammifero del genere Iena | con iniz. maiusc., genere della famiglia degli Ienidi cui appartengono due sole specie note come iena bruna e iena striata
3. CO fig., persona crudele e spregevole: essere una iena | colloq., persona estremamente adirata, fuori di sé per la collera: diventare una iena

Polirematiche

iena bruna
loc.s.f.
TS zool.com.
mammifero del genere Iena (Hyaena brunnea), presente solo in alcune zone dell’Africa meridionale, con pelliccia a peli molto lunghi, di colore brunastro con alcune striature sulle zampe
iena macchiata
loc.s.f.
TS zool.com.
mammifero notturno (Crocuta crocuta), con corpo tozzo e pelo grigiastro a macchie nere, che vive spec. in Africa a sud del Sahara
iena ridens
loc.s.f.
TS zool.com.
denominazione diffusa ma scientificamente impropria della iena macchiata
iena striata
loc.s.f.
TS zool.com.
mammifero del genere Iena (Hyaena hyaena), comune nelle zone steppose dell’Africa, dell’Asia Minore e dell’India, con folta criniera che va dalla nuca alla coda, orecchie a punta e pelame lungo grigio e giallognolo con striature.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità