igiene

i|giè|ne
s.f.
1820; dal gr. hugieinḗ “1salutare”, sott. tékhnē “arte”, der. di hugiḗs “sano”, cfr. fr. hygiène.

AD
1. TS med. ramo della medicina che mira alla conservazione della salute fisica e psichica dell’individuo e della collettività, con misure atte a rendere l’organismo più resistente alle aggressioni dell’ambiente, svolgendo anche un’azione di prevenzione delle cause esogene delle malattie
2. AD insieme delle norme che mirano alla salvaguardia della salute, spec. con riferimento alla pulizia personale e degli ambienti: igiene del corpo, della bocca; igiene intima; curare, trascurare l’igiene; igiene della casa, igiene personale

Polirematiche

igiene del lavoro
loc.s.f.
TS med.
i. che studia le cause di malattia, infortunio e sim., relative a una determinata professione
igiene dell’infanzia
loc.s.f.
TS med.
i. relativa all’alimentazione, alle vaccinazioni, ecc., dei bambini
igiene materna
loc.s.f.
TS med.
i. che studia le condizioni migliori per lo svolgimento della gravidanza e del parto, indicando anche i mezzi per evitare eventuali fattori negativi per la madre e per il feto
igiene mentale
loc.s.f.
TS psic.
insieme delle norme e delle misure per la prevenzione e la cura dei disturbi psichici, attuate spec. attraverso consultori e centri specializzati
igiene pubblica
loc.s.f.
TS med.
complesso di leggi e regolamenti che provvedono alla difesa collettiva contro le malattie infettive, al risanamento ambientale, al controllo dei mezzi di sostentamento e sim.
ufficio d’igiene
loc.s.m.
TS burocr.
u. comunale che vigila sulle condizioni della salute pubblica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità