ignominia

i|gno||nia
s.f.
av. 1342; dal lat. ignomĭnĭa(m), comp. di in- con valore privat. e nomen “nome, reputazione”.


CO
1. disonore, vergogna infamante: cadere nell’ignominia; coprirsi, macchiarsi d’ignominia
2. cosa, azione che causa infamia, che disonora: commettere ignominie | persona che rappresenta motivo di vergogna: essere l’ignominia della propria famiglia
3. fig., scherz., cosa, opera brutta, di cattivo gusto: quel romanzo, quel quadro è un’ignominia!
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità