illuminato

il|lu|mi||to
p.pass., agg., s.m.

 AU 

1. p.pass. => illuminare , illuminarsi
2. agg. CO reso luminoso, rischiarato da luce naturale o artificiale: stanza illuminata | dotato di mezzi di illuminazione: una via illuminata a gas, al neon, con luce elettrica
3a. agg. CO fig., rischiarato dalla luce della sapienza e della verità; dotato di una profonda capacità di comprendere o di giudicare: spirito, mente illuminata
3b. agg. TS stor. spec. di monarca, governante e sim., che faceva propri temi e principi dell’illuminismo: sovrano, governo illuminato; nobiltà illuminata
4. agg. TS arald. di animale, raffigurato con gli occhi di smalto diverso
5. agg. TS stor. degli Illuminati | agg., s.m., che, chi apparteneva agli Illuminati | s.m.pl., spec. con iniz. maiusc., setta segreta legata alla massoneria e diffusasi in Baviera verso la fine del Settecento
6a. agg. TS st.relig. degli Illuminati | agg., s.m., che chi apparteneva agli Illuminati | s.m.pl. con iniz. maiusc., setta eretica spagnola dei secc. XV e XVI, i cui appartenenti sostenevano di essere giunti alla contemplazione dell’essenza di Dio per illuminazione diretta dello Spirito Santo
6b. agg., s.m. TS st.relig. nella primitiva Chiesa cristiana, chi aveva ricevuto il battesimo


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità